Home    News ed Eventi    Sale di ricarica AE – Riduzione dei costi per l’energia elettrica

29 Ott 2019

Sale di ricarica AE – Riduzione dei costi per l’energia elettrica

Per molte aziende la riduzione dei costi legati all’energia elettrica ha la massima priorità: che si tratti del raggiungimento dei parametri di efficienza energetica stabiliti a livello di gruppo aziendale, del mantenimento dei costi d’esercizio ad un livello costante – anche nel caso di un aumento del volume d’affari – oppure per beneficiare delle tariffe agevolate che il fornitore di energia offre ai clienti che hanno consumi più moderati.

RIDUZIONE DEI COSTI PER L’ENERGIA ELETTRICA
Se il consumo energetico di un’azienda supera una determinata soglia, si rende necessario – in alcuni casi – richiedere più potenza al fornitore di energia elettrica. Per questo le imprese sono sempre più attente all’efficienza energetica dei nuovi prodotti che acquistano, dalla moderna illuminazione a LED fino ai carrelli elettrici (che siano acquistati per i trasporti interni o noleggiati con contratto di leasing).
Ridurre i costi per l’energia elettrica considerando un tutt’uno il sistema di tre componenti costituito da carrello per trasporti interni, batteria e caricabatteria.

SCOPRIRE I POTENZIALI DI RISPARMIO
Considerando come un tutt’uno il sistema costituito da carrello elevatore, batteria e caricabatterie, è possibile realizzare un notevole risparmio. Infatti, adottando un’ottica di sistema, ci si rende conto di come la tecnologia di ricarica adottata assuma un ruolo di primaria importanza nella gestione dei consumi energetici dei carrelli elevatori..

I caricabatterie Fronius Selectiva, grazie al processo di carica Ri, sono in grado di caricare le batterie con maggiore efficienza, causando minori danni e riducendo, di conseguenza, gli oneri di manutenzione.
Questi vantaggi sono garantiti dal rivoluzionario processo di carica brevettato da Fronius: infatti, la curva di carica Ri non è fissa, ma si adatta all’età, alla temperatura e allo stato di carica della singola batteria, riducendo la sovraccarica e lo spreco di energia durante la carica.

Il risultato? Un rendimento complessivo dell’84% che consente di ridurre notevolmente il consumo di corrente elettrica, diminuendo il costo della bolletta e il rischio di superare la soglia di fornitura elettrica prestabilita.

Ufficio Comunicazione & Marketing AE
marketing@arce-equipment.com

0